Disabilitare i cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono cookie (informazioni salvate sul browser dai siti web) usati da contenuti caricati da siti terzi su una certa pagina.
Ad esempio, visito la pagina example.com e la pagina ha un banner pubblicitario. Questo banner viene caricato dal sito ads.banner.com, che ha registrato alcuni cookie sul mio browser.
Normalmente il browser invia i cookie al sito ads.banner.com, ma non è detto che quel sito usi bene questi cookie: spesso sono usati per tenere traccia dell’utente, di fatto spiandolo (lo fa pure Google).

Per evitare che ciò accada si può configurare il browser in modo che non invii i cookie di terze parti.
In Google Chrome è sufficiente andare in Impostazioni > Roba da smanettoni > Impostazione contenuti… e spuntare la casella Blocca cookie di terze parti e dati dei siti
Quando il browser bloccherà questi cookie visualizzerete nella barra degli indirizzi l’icona di un biscotto con una x sopra. Cliccandoci possiamo modificare le impostazioni per il singolo sito.
Infatti, nel fumetto che esce, se clicchiamo sul link in basso Gestisci il blocco dei cookie…, ci apparirà la finestra delle impostazioni di Chrome che ci permetterà di aggiungere schemi di URL con opzioni diverse. Di default, aggiungendo uno schema gli si consente di impostare i cookie di terze parti, ma nel menu a tendina affianco del nome si può impostare anche il blocco totale dei cookie da quel sito, o concedergli di impostare i cookie solo per la sessione corrente (alla chiusura del browser, verranno cancellati).
Personalmente, ho consentito l’impostazione dei cookie solo a Disqus e Facebook, siccome i commenti e i like sulle pagine web dei due servizi richiedono questa impostazione (per il login).
Per consentire a tutti i sottodomini di un sito di poter impostare i cookie, basta aggiungere [*.] prima dell’URL (es. [*.]facebook.com consente sia a like.facebook.com sia a facebook.com di impostare cookie di terze parti). Questo è spesso/sempre necessario siccome le varie risorse di certi servizi sono caricati da diversi sottodomini.

Spero vi sia di aiuto!